I collari

Presa a modello dalle cinture del Karate o del Judo, l'idea dei "collari colorati" e' nata nel 1994 per creare sempre nuovi stimoli agli allievi delle classi di Agility.

Sono previsti 7 livelli (bianco, giallo, verde, azzurro, rosso, blu e fucsia) ognuno dei quali può essere ottenuto dopo aver raggiunto precisi requisiti in prove ufficiali o Master, e dopo aver superato il relativo esame.

Le sessioni d'esame si tengono al campo GARU all'incirca con cadenza mensile.

Per quanto riguarda i collari Fucsia, paragonabili alle "cinture nere", sono previsti anche tre "dan", corrispondenti ad 1, 2 o 3 stelle, che contraddistinguono le "super-èquipes" che hanno ottenuto molteplici risultati a livello di "top ten", "podii" e "vittorie assolute".